Infrastrutture e BIM

Microgeo offre diverse soluzioni tecnologiche per permettere agli operatori in ambito Infrastrutture & BIM di svolgere vari tipi di rilievi per ottenere una diagnostica all’avanguardia e professionale.
Grazie alla nostra esperienza nei campi applicativi come: TOPOGRAFIA; LASER SCANNER; LIDAR; TERMOGRAFIA; FOTOGRAMMETRIA; SISTEMI DI RIPRESA CON DRONI possiamo rispondere alla maggioranza delle richieste operative in ambito di mappatura del territorio e degli ambienti confinati.

Il Laser Scanner è ampiamente utilizzato nell’ambito delle infrastrutture. Grazie alla sua velocità di scansione, permette di essere usato anche per applicazioni dove la scansione viene fatta da mezzi in movimento (quad, auto, imbarcazioni, elicottero). L’associazione di altri sensori, come telecamere, fotocamere, GPS e piattaforme inerziali IMU, è possibile grazie alla tecnologia avanzata e alla sua predisposizione all’interfacciamento di altri elementi. In ambito delle Infrastrutture il Laser Scanner è utilizzato principalmente per:

  • monitoraggio dello stato di avanzamento dei lavori: rilevamento e monitoraggio completi dello stato di avanzamento dei lavori a fini di documentazione tecnica e giuridica.
  • ispezione di componenti a forma libera: controllo dimensionale ad alta precisione di complessi componenti a forma libera.
  • valutazione & Calibrazione macchinari: l’identificazione dei difetti nelle parti prodotte non sempre permette di determinare la causa del problema. Una valutazione della macchina utensile responsabile della produzione delle parti può consentire di stabilire un’eventuale scarsa taratura. È possibile identificare rapidamente o persino preventivamente le cause dei difetti produttivi, consentendo di implementare la soluzione e minimizzare al contempo i tempi di fermo per guasti.
  • controllo delle deformazioni: documentazione dei processi di deformazione e monitoraggio delle contromisure.
  • monitoraggio degli scavi: controllo semplice ed esatto del volume e delle dimensioni di scavi di fondazione e fosse.
  • verifica e manutenzione delle strutture portanti: rapida ed economica verifica della capacità di carico e del grado di usura delle strutture portanti.
Di grande interesse è anche la rapida evoluzione tecnologica degli ultimi anni nel campo della fotografia digitale e della navigazione satellitare di precisione che ha permesso al cosiddetto MMS (Mobile Mapping System) di prendere sempre più campo per l’acquisizione di dati geospaziali.Quest’ultima tecnologia, diversamente dallo scanner terrestre, sfrutta la potenzialità del movimento e della velocità del mezzo sul quale lo scanner è montato, per acquisire dati in modo più veloce e grazie all’interfacciamento e alla sincronizzazione del flusso dei dati ad un sistema di posizionamento GPS e ad un sistema inerziale (IMU) per il controllo di rollio, beccheggio e imbardata, si raggiungono precisioni centimetriche. In ambito delle Infrastrutture il Mobile Mapping System è impiegato per:

  • Catasto strade, rilievo e mantenimento del manto stradale e segnaletica
  • City Modelling – rapido rilievo 3D per la generazione di modelli 3D delle città
  • Mappatura veloce degli ingombri di strade soggette a passaggi di carichi sporgenti
  • Rilievo delle linee aeree elettriche con diametro di 3mm
  • Mappatura della vegetazione

TECNOLOGIE PER INFRASTRUTTURE & BIM

SOLUZIONI PER INFRASTRUTTURE & BIM

Contatta i nostri esperti

Siamo a tua disposizione per rispondere a domande sui nostri prodotti e fornirti la consulenza di cui hai bisogno.


    Cliccando su “invia” autorizzo il trattamento dei miei dati personali, dichiarando di essere a conoscenza dei diritti riconosciuti, in conformità al Regolamento U.E. n° 679/2016 sulla tutela della privacy.

    MicroGeo © 2022 powered by Webolik. Tutti i diritti riservati

    Seguici sui nostri social

    ×

    Contattaci tramite Whatsapp

    × Come possiamo aiutarti?