Come posso unire le diverse nuvole di punti?

Per oggetti complessi generalmente si avranno più scansioni (ovvero più nuvole di punti) effettuate da punti di vista differenti, ognuna in un suo sistema di riferimento con origine nel centro del laser scanner.

Per ottenere il modello 3D è necessario orientare tutti i modelli acquisiti secondo uno stesso sistema di riferimento. Questa operazione è possibile garantendo una opportuna zona di sovrapposizione tra le scansioni adiacenti, in modo da riconoscere alcuni punti comuni ed effettuando una rototraslazione spaziale. L’individuazione dei punti comuni può avvenire in maniera automatica utilizzando punti presegnalizzati con adesivi riflettenti, oppure manualmente, cercando di riconoscere punti omologhi tra due scansioni adiacenti.

Contatta i nostri esperti per saperne di più

Siamo a tua disposizione per rispondere a domande sui nostri prodotti e fornirti la consulenza di cui hai bisogno.


    Cliccando su “invia” autorizzo il trattamento dei miei dati personali, dichiarando di essere a conoscenza dei diritti riconosciuti, in conformità al Regolamento U.E. n° 679/2016 sulla tutela della privacy.

    MicroGeo © 2022 powered by Webolik. Tutti i diritti riservati

    Seguici sui nostri social

    ×

    Contattaci tramite Whatsapp

    × Possiamo aiutarti?