Sensori multispettrali

Un sensore multispettrale è uno strumento in grado di registrare la quantità di energia riflessa di oggetti della superficie terrestre nelle diverse lunghezze d'onda dello spettro elettromagnetico (generalmente visibile e infrarosso). Il sensore multispettrale restituisce quindi un'immagine multibanda e consente, attraverso l'analisi della risposta spettrale nelle diverse bande acquisite, di estrarre informazione territoriale e produrre accurate mappe tematiche con l'utilizzo dei classificatori.
Un sensore multispettrale è in grado di registrare la radiazione naturale rilasciata o riflessa dall’oggetto o le aree circostanti attraverso lo spettro elettromagnetico (banda visibile, infrarossi e termiche) Con l’imaging multispettrale è possibile ottenere grandi e utili informazioni sulla terra, colture e la vegetazione in generale.

Camere multispettrali TETRACAM

Le camere multispettrali Tetracam garantiscono il massimo grado di resa delle immagini multispettrali da più di 30 anni e offrono dati di qualità costantemente elevata. Le camere sono in continuo miglioramento rimanendo sempre all’avanguardia. Tetracam offre una vasta varietà di sistemi di camere differenti per far fronte ai diversi requisiti delle aree di applicazione del cliente. E permette di recuperare tutte le informazioni più rilevanti sulla biomassa e sulla salute delle colture, garantendo l’ottimizzazione della gestione dell’acqua, dei pesticidi e dei fertilizzanti. Ogni camera Tetracam è leggera e può facilmente essere integrata su ogni tipo di drone (multi-rotore o ad ala fissa) o aeroplano. Questo permette di usare un singolo sensore multispettrale su molteplici piattaforme aeree o anche a terra.

TETRACAM Macaw (MCAW – Multiple Camera Array Wireless)

Con questa camera è possibile allineare i piani dell’immagine ed estrarre gli indici di vegetazione alla velocità di acquisizione delle immagini (fino a 2 immagini/secondo), grazie al suo quad-core 2 GHz. Macaw offre anche un modulo u-ILS potenziato opzionale che può essere utilizzato come sistema volante o Ground Station, così lo strumento è completamente autonomo, tranne per l’alimentazione. I proprietari di Mini MCA, µMCA e RGB+3 possono aggiornare le loro attuali camere al livello MCAW.

  • Computer Linux con funzionalità complete
  • WiFi, USB3, Serial Input,
  • Configurazione camera wireless e GUI
  • Archiviazione SATA SSD

TETRACAM RGB+3

Basato sulla struttura μCMA Snap 4, la TETRA-CAM RGB + 3 è un cavallo di battaglia nel telerilevamento Questo sistema consiste in quattro camere: una RGB a colori e tre camere monocromatiche. Tutte le camera della gamma sono registrate e sincronizzate così che ciascuna acquisisca la stessa immagine nello stesso momento su una banda diversa. La sensibilità spettrale dei sensori monocromo è compresa tra i 425 nm e i 950 nm. I sensori dell’otturatore RGB+3 Snap producono eccellenti immagini con un’esposizione molto corta, ideali per la costruzione di mosaici con una sovrapposizione inferiore tra le linee di volo.

TETRACAM AWC (Agricultural Wireless Camera)

La camera AWC (AUK) è una camera entry level a basso prezzo per applicazioni agricole. Il dispositivo è dotato di un sistema di misurazione ILS integrato per le radiazioni di fondo che possono essere utilizzate per generare dati accurati sulla riflettenza per le bande NIR, rosse e verdi.