Città di Londra - Monitoraggio di gallerie e reti ferroviarie

Problematica

A Londra è in corso un importante progetto di costruzione a lungo termine composto da otto nuovi edifici posizionati attorno a un grattacielo esistente che condivideranno una nuova struttura a due piani. La riqualificazione è posizionata sopra quattro gallerie della metropolitana di Londra (LUL); due linee della Bakerloo e due della Northern. Senceive è stata scelta per il monitoraggio della demolizione e dei lavori di costruzione che dureranno cinque anni.

Lo scopo era quello di fornire un robusto sistema di monitoraggio con dati in tempo reale assicurando che le quattro gallerie fossero controllate per qualsiasi possibile deformazione, assestamento o sollevamento della piattaforma ferroviaria. L'uso di sistemi ottici per la misurazione delle gallerie in movimento non è stato possibile per il poco spazio.


Soluzione

Sono stati installati 4 centri di monitoraggio e 367 sensori all'interno delle gallerie e sulla piattaforma dei binari.

Ogni nodo misura il movimento di ciascuno dei singoli segmenti del tunnel ogni 15 minuti e calcola la deformazione complessiva e quindi la convergenza del cerchio. I calcoli del movimento sono stati concatenati tra loro per fornire profili orizzontali della galleria. Sono stati inoltre installati sensori su piastre per monitorare il movimento di sopraelevazione, sghembo e assestamento longitudinale.

I dati sono stati poi facilmente importati e visualizzati nel software del cliente.

Risultato

L'affidabilità, l'accuratezza e la stabilità dei dati hanno ridotto notevolmente la frequenza del monitoraggio manuale, facendo risparmiare decine di migliaia di sterline. Grazie alla lunga durata della batteria dei nodi wireless, è stata eliminata la necessità di manutenzione in sito.

Il progetto sta avendo molto successo ed è già attivo da 4 anni. Il sistema ha rilevato piccoli movimenti per deformazione, sollevamento e assestamento di 2 mm durante la fase di demolizione (dato inferiore al previsto). Il cliente è stato enormemente impressionato dalla restituzione dei dati generati.

Visualizzazione grafica dei 2 mm di movimento