Monitoraggio dinamico

 Brochure
 Documentazione tecnica
 Analisi dati

Deck è un sistema elettronico che permette di misurare l’ampiezza dello spostamento, con una precisione del centesimo di millimetro, di una qualsiasi struttura su cui viene applicato.

Il dispositivo riesce a comunicare in raggi molto ampi grazie ad una nuova tecnologia di telecomunicazione chiamata LoRaWAN. Grazie ad essa è possibile far comunicare dispositivi che si trovano sparsi in aree molto vaste ottimizzando al meglio i consumi energetici. Sfruttando il protocollo LoRaWAN possiamo inviare e raccogliere facilmente i dati dai sensori che si trovano su qualsiasi punto di una o più strutture. 

Il sistema di monitoraggio dinamico deck permette, con un costo di molti ordini di grandezza inferiore, di ottenere una accuratezza ed una affidabilità di misura pari a quella del radar interferometrico, in regime dinamico, permettendo di monitorare continuamente la struttura.

Metodo di funzionamento

Il sistema è il risultato di due elementi, una componente hardware e una software. L’hardware si struttura in diverse parti, nel caso del monitoraggio ponti solitamente due sensori per campata più un gateway di ricezione LoRa con accesso cellular. I sensori hanno un sistema innovativo brevettato da Move SRL per misurare direttamente il displacement (ovvero l’ampiezza di oscillazione) con precisione del centesimo di millimetro. Inoltre il sensore permette di misurare anche accelerazione e temperatura.

Su ogni sensore può essere impostata, in remoto attraverso il servizio cloud, una soglia di ampiezza di attenzione. Ogni sensore misura continuamente l’ampiezza di oscillazione e, se l’ampiezza soglia viene superata allora il sensore registra i 20 secondi precedenti e successivi al superamento della soglia. Insieme alla misura di ampiezza vengono misurate accelerazione e temperatura relative all’evento. Tutte le informazioni vengono inviate al sistema di server che permette di controllare costantemente lo stato di salute della struttura.