Droni per l'agricoltura

L’agricoltura di precisione (precision farming) può essere definita come un sistema integrato di informazione e produzione che ha come obiettivi di lungo termine l’aumento della produttività sito-specifica, dell’efficienza produttiva ed della redditività aziendale, riducendo al minimo l’impatto ambientale.

Il concetto di Precision farming indica in dettaglio una serie di tecnologie, quali il telerilevamento (a mezzo satellitare o aereo), il posizionamento satellitare (GPS) e i sistemi informativi geografici (GIS), che vengono utilizzate, anche integrate tra loro, per l’acquisizione ed elaborazione di dati riguardanti un determinato territorio oggetto di indagine. 

Il telerilevamento, o remote sensing, si fonda sul nesso che esiste tra una serie di parametri relativi alla cortina fogliare in grado di esprimere le risposte vegeto-produttive delle piante e valutare la variabilità nel vigneto. Si tratta di un’acquisizione a distanza di immagini ad alta risoluzione in grado di descrivere la variabilità del vigneto in funzione del diverso comportamento delle superfici e dei corpi ai fenomeni di assorbimento o riflessione della luce nel visibile e nell’infrarosso. 

È proprio nel telerilevamento che i droni professionali APR svolgono la loro importante funzione all’interno dell’agricoltura di precisione, raccogliendo con diversi tipi di sensori su di essi installati, le informazioni georeferenziate che saranno utilizzate per l’elaborazione delle mappe di prescrizione.

Nello specifico è possibile combinare con successo una piattaforma senza pilota ad ala rotante con una camera multispettrale e sensori termici al fine di individuare e monitorare le aree in stress idrico di frutteti, vigneti e oliveti.

L’utilizzo di questa tecnica, a fronte di un'impostazione globale ed integrata del sistema informativo aziendale, permette di incrementare la capacità di gestire l'intero sistema di interventi da effettuare nell'azienda agricola; inoltre permette di gestire in modo automatico le singole operazioni colturali. 

Servizio gratuito per mappe NDVI di vigoria

Il CNR IBIMET di Firenze, in collaborazione con Barilla S.p.a., ha attivato  un servizio satellitare gratutito denominato AGROSAT (www.agrosat.it), grazie al quale, attraverso gli indici NDVI ottenuti dalle immagini acquisite dalle camere multispettrali del satellite Sentinel-2, si può accedere facilmente e in tempo reale alla variabilità di biomassa in campo dell'areale cerealicolo di interesse, e calcolarne la resa potenziale ottenibile a fine stagione, e inoltre, disponendo di un sistema a rateo variabile e di sistema di guida semi-automatica nella configurazione RTK si accede facilmente alla mappa di prescrizione georiferita che può essere scaricata ed inserita nel sistema di supporto della macchina cosi da poter eseguire le operazioni di concimazione seguendo i principi dell'agricoltura di precisione.  
 

Droni per l'agricoltura di precisione

Matrice 200

I modelli della serie DJI Matrice 200 sono il prodotto ideale per effettuare ispezioni di linee elettrice, turbine eoliche, ponti e per le operazioni di salvataggio, oltre ad altri molteplici utilizzi, garantiti dalle loro incredibili caratteristiche.

Matrice 210

I modelli della serie DJI Matrice 210 sono il prodotto ideale per effettuare ispezioni di linee elettrice, turbine eoliche, ponti e per le operazioni di salvataggio, oltre ad altri molteplici utilizzi, garantiti dalle loro incredibili caratteristiche.

Matrice 210 RTK

Il DJI Matrice 210 RTK dispone di tutte le caratteristiche incluse nella serie DJI Matrice 200 ma a differenza del Matrice 210 e del Matrice 200, è dotato del sistema di posizionamento e navigazione ad elevata precisione RTK.
Come il modello 210, il DJI Matrice 210 RTK può supportare fino a 2 camere contemporaneamente.

Matrice 600 Pro

Matrice 600 Pro è dotato delle ultime tecnologie DJI, tra cui il controllore di volo A3 Pro, il sistema di trasmissione Lightbridge 2 HD e il sistema intelligente per la gestione della batteria. Tutte le fotocamere e le gimbal Zenmuse sono compatibili e la piena integrazione con software e hardware di terze parti rendono l'M600 Pro ideale per la fotografia aerea professionale e le applicazioni industriali.