GAIA M1

Sapevi che puoi usare lo scanner statico anche per scansioni in movimento?

- Risparmio fino all‘ 85% sui tempi di rilievo
- Facile da installare su qualsiasi mezzo di movimento, pesa solo 12 Kg
- In soli 3 min si passa dalle scansioni sul treppiede, all’ utilizzo in movimento
- Integra IMU Applanix Ap20 ed Ap+18
- Software per catasto, condivisione web server e classificazione nuvole con algoritmi di intelligenza artificiale :

Descrizione

Flessibilità e produttività sono le caratteristiche che distinguono Gaia-m1: progettato per scansionare in movimento, con gli scanner FARO.
Il sistema integra i dispositivi più conosciuti e professionali, disponibili sul mercato, per acquisire foto sferiche (Lady Bug) e gestire il movimento attraverso sistemi inerziali INS ( IMU+Gps ) Applanix; ma al contempo permette in maniera rapida, solo 3 minuti, di passare dalla configurazione in movimento alla configurazione statica, per acquisire scansioni di altissima precisione architettonica.

 

Caratteristiche

Precisione

Gaia m1 è composto da dispositivi di alta qualità e selezionati accuratamente, come lo scanner FARO con precisioni di 1 mm e piattaforme inerziali APPLANIX Ap+18 ed Ap20 che, unite a Gps di ottime prestazioni e Sw Applanix di elaborazione dei percorsi PosPac, consentono di ottenere traiettorie e nuvole di punti estremamente dettagliati e precisi; anche in situazioni difficili di rilievo dove ad esempio, il segnale GPS non è ottimale.

Verifica e controllo durante il rilievo

Come nei sistemi professionali, anche in Gaia m1 sarà possibile controllare durante la fase delle scansioni in movimento, lo stato dei sensori GPS, IMU, Foto e laser, al fine di gestire nel modo migliore tutte le varie condizioni ambientali che si possono incontrare durante i percorsi effettuati. Ad esempio conoscere lo stato dei GPS ed IMU prima di percorrere una galleria o zone alberate.

Montaggio e ingombri

Le ridotte dimensioni ed il peso contenuto, permettono un agevole montaggio anche con un solo operatore, non solo su auto, ma anche su qualunque mezzo in movimento. Grazie alla sua struttura di montaggio, Gaia m1 può essere orientato in diverse angolazioni (15°- 30° e 45°), per consentire il taglio di sezioni angolate diversamente e di conseguenza una migliore copertura e definizione delle geometrie. Inoltre il sistema è predisposto per il montaggio dello scanner in due diverse posizioni (da definire al momento dell’acquisto).

Versatile

Questa è la caratteristica che distingue Gaia m1 dagli altri sistemi Mobile Scanner. Infatti è proprio pensando agli utenti, che lo dovranno utilizzare ed alla versatilità come valore aggiunto, che abbiamo realizzato un sistema Mobile scanner versatile.
Gaia m1 permette di passare, in soli 3 minuti, dall’utilizzo dello scanner FARO in modalità tradizionale su treppiede, ad un utilizzo come profilometro in movimento; aprendo scenari finora non esplorati di ottimizzazione degli investimenti e riduzione dei tempi del rilievo. Inoltre Gaia m1 potrà essere aggiornato dalla configurazione con Imu Applanix Ap+18 più economica, al modello superiore Ap20, senza dover cambiare l’intero sistema Mobile scanning ed a costi contenuti.

Gestione del colore ed altri sensori

Con Gaia m1 il cliente potrà decidere di utilizzare la fotocamera professionale con visione a 360°, Flir Lady Bug5+; oppure fotocamere industriali per una maggiore risoluzione; anziché delle Termocamere, montate in posizioni opportune per ottenere informazioni georiferite con il rilievo della nuvola; utili a definire difetti ed anomalie anche nel campo dell’infrarosso Termico.

Software: Road-Survey

Road-Survey è il Software che completa Gaia m1, grazie ai diversi moduli di cui è composto, che lo rendono completo ed adatto a soddisfare ogni esigenza ed applicazione. Dalla progettazione al catasto, dalla gestione degli asset fino al Gis interno o tramite i plug in per ArchGis / Autocad; la suite Sw permette anche la classificazione attraverso potenti algoritmi di intelligenza artificiale della vegetazione, auto ed estrazione della segnaletica, permettendo tramite il modulo Web server, anche una diffusione e condivisione delle informazioni.

Le funzionalità in breve:

  • Guida alla gestione dei rilievi per classificazione strade percorse
  • Visualizzazione di Filmati, nuvole di punti colorate
  • Varie funzioni di disegno e misura mono-stereo fotogrammetria
  • Misurazioni con snap ai punti laser
  • Creazione di geometrie georiferite
  • Modelli 3D per strade e città
  • Calibrazioni traiettorie ed immagini
  • Gestione Asset e catasto strade
  • Modulo GIS interno
  • Plug in per AUTOCAD, ArcGIS e Microstation.