Applicazioni

La tecnologia GBinSAR è utilizzata per individuare nello scenario osservato quelle aree che sono caratterizzate da spostamenti significativi, mapparne i cambiamenti morfologici e/o cinematici e pertanto permettere l’individuazione e la perimetrazione delle aree più a rischio.

Le attività di monitoraggio hanno anche dimostrato la validità di questa tecnologia anche nel caso di strutture antropiche quali dighe, edifici, viadotti, ponti, od interi abitati per misurarne le deformazioni indotte da carichi esterni oppure da frane. In tali occasioni, e specialmente per frane molto lente, si è stati in grado di ottenere una misura degli spostamenti anche in aree molto vegetate andando a misurare i movimenti che interessavano le strutture immerse al loro interno.

Infine si è stati in grado di misurare i movimenti del suolo dovuti a fenomeni diversi, quali ad esempio quelli causati da sinkhole o da errate operazioni di coltivazione di cave. 

La tecnologia GBInSAR, può essere impiegata efficacemente per le seguenti  finalità:

  • Protezione civile;
  • Sicurezza di infrastrutture, opere ed impianti;
  • Studio.

Per le finalità di Protezione Civile è necessario che il sistema GBInSAR sia installato permanentemente in sito, che acquisisca in modo continuo e che sia in grado di fornire i dati acquisiti in tempo quasi reale anche ad utenti remoti. Per tali applicazioni è necessario, quindi, predisporre di un sistema di trasferimento dati efficiente. 

Per le finalità di sicurezza di infrastrutture, opere ed impianti, il sistema GBInSAR può essere installato permanentemente oppure periodicamente in sito. In funzione del fenomeno, della sua velocità, ed in base al grado di sicurezza che si vuole raggiungere con le attività di monitoraggio, l’acquisizione può avvenire anche in modo continuo e con trasmissione dei dati in tempo reale. I dati sono inviati a soggetti remoti in grado di trasformarli in informazioni. Generalmente in tali applicazioni può essere predisposto un sistema di trasferimento dati misto o semiautomatico.

Infine, per le finalità di studio, il sistema è tipicamente installato in sito per un periodo di tempo sufficiente ad acquisire i dati e le informazioni necessari ai fini del particolare studio. L’analisi dei dati può avvenire anche off-line, pertanto la strumentazione in queste attività generalmente acquisisce e conserva i dati al suo inteno. I dati sono successivamente elaborati in sede al termine della campagna di misura.