Documentazione

  Scarica Depliant

Laser Scanner Riegl VZ-400i

portata: 800 m
campo di ripresa: 360° orizzontale – 100° verticale estendibili a 360° con Tilt Mount (opzionale)
velocità di scansione: 500.000 punti/s
precisione: 3 mm @ 100 m
ripetibilità: 3 mm @ 100 m
fotocamera metrica esterna ad alta definizione

Caratteristiche

Due nuovi sistemi di processamento a bordo:
• Il primo dedicato all’acquisizione dei dati ed all’analisi del segnale Multi-Target e tutte le operazioni di sistema
• Il secondo per il calcolo in tempo reale dell’allineamento, georeferziare e filtrare
• Aumentata enormemente la capacità delle CPU a bordo

Il RIEGL VZ-400i è un sistema di scansione laser 3D che combina un'innovativa nuova architettura di elaborazione, connettività internet, e una suite di sensori MEMS con l'ultima tecnologia Laser Scanning Engine di Riegl. Questo flusso di dati in tempo reale è abilitato attraverso piattaforme di trasformazione; un sistema dedicato di elaborazione per operazioni di acquisizione dei dati, l'elaborazione di forme d'onda e di sistema, e una seconda piattaforma di elaborazione che consente la registrazione in tempo reale di dati, la georeferenziazione, il filtraggio e l'analisi da eseguire simultaneamente.
Con il suo giroscopio, l'accelerometro, la bussola e il barometro, il VZ-400i può essere utilizzato in quasi tutti gli ambienti garantendo l'orientamento. Il sistema consente una gamma incredibile di flessibilità, fornendo il supporto per numerose periferiche e accessori esterni attraverso le sue porte USB integrate e punti di fissaggio stabili.

L’acquisizione delle scansioni può essere eseguita in remoto tramite interfacce LAN/WLAN oppure comandata direttamente attraverso una tastiera ed un display integrati nello strumento, con la possibilità di memorizzare i dati nella memoria interna (8GB) oppure connettendo allo strumento un qualsiasi supporto di memoria (chiave USB).

Software RISCANPRO: è un software interamente sviluppato da Riegl per il controllo dello strumento e la post elaborazione del dato, permette la migliore integrazione tra lo strumento e le funzioni del software.

  • Utilizza i più avanzati algoritmi per la Georeferenzazione (tramite GPS, riflettori e bussola magnetica).
  • Utilizza moduli VIEW/INSPECTOR , per una visualizzazione ottimizzata ed estrazione delle informazioni/entità dalla nuvola di punti 3D.
  • Interfacciamento facilitato e diretto con i più comuni Sw di post elaborazione.
  • Archiviazione dati viene eseguita usando una ben documentata struttura ad albero in formato XML.
Fotocamera digitale metrica (opzionale): Fornisce immagini ad altissima risoluzione corrette della distorsione degli obiettivi e con lo stes- so orientamento delle scansioni.
  • Nikon/Canon con sensori Full frame da 12.2 Mpixel o superiori, aggiornabili in futuro con fotocamere commerciali di maggiore risoluzione
  • Intercambiabilità delle ottiche, permette di avere i migliori risultati a seconda delle applicazioni: si utilizzerà un 14 mm per le Architetture o gli interni oppure un 85 mm per le scansioni a distanza di centinaia di mt in Geologia. Ogni ottica viene gestita dal Sw con un file di correzione della distorsione della lente usata.
  • Supporto Fotocamera professionale, consente un posizionamento molto accurato in asse con il sistema di riferimento dello scanner. Tramite i parametri di orientamento esterno della fotocamera, è possibile ottenere immagini georiferite in automatico sulla scansione

Il progetto di Vienna con il Laser Scanner RIEGL VZ-400i

Al fine di dimostrare l'elevata efficienza dello scanner RIEGL VZ-400i è stato effettuato un rilievo nel centro storico di Vienna per un totale di 514 scansioni che coprono circa 4,5 km di strade con edifici adiacenti, per lo più in zone pedonali, realizzate da un solo operatore in sole 8 ore. Lo scanner ha acquisito scansioni panoramiche complete con 50 milligradi di risoluzione. Durante questa recente prova, lo scanner è stato utilizzato su un treppiede in carbonio con nuove batterie ricaricabili LiPo. 

L'operatore ha effettuato le scansioni una dopo l'altra, con 9 metri di distanza tra le posizioni, per acquisire informazioni 3D estremamente dettagliate dell'area. L'elevato numero di scansioni nel breve lasso di tempo di 8 ore sono state facilmente effettuate grazie alla possibilità che il RIEGL VZ-400i offre di effettuare ogni singola operazione con un semplice tocco sul suo touch screen.

Dopo aver scaricato il progetto in soli 20 minuti su un computer portatile, tutte le 514 posizioni di scansione sono state registrate utilizzando RIEGL RISOLVE in circa 8 ore.

Il progetto di scansioni notturne con il VZ-400i RIEGL nel centro storico di Vienna ha premesso di conservare digitalmente i vari luoghi d'interesse storico di Vienna, come il Duomo, la chiesa di san Pietro e la Residenza Imperiale (solo per citarne alcuni). Ci sono volute solo 8 ore per raccogliere più di 500 scansioni ad alta risoluzione, ma tutto questo offre la possibilità di visitare tali siti in forma digitale alle generazioni future.

Specifiche

  • Laser Classe 1
  • Portata oltre 800 mt
  • Fotocamera metrica esterna ad alta definizione
  • Riduzione delle zone d'ombra dovute alla vegetazione (FULL WAVE FORM)
  • Sensore inclinometrico integrato e piombo laser
  • Antenna GPS integrata
  • Batteria integrata
  • Memoria interna 8 GB
  • Interfacciamento diretto con IMU per applicazioni in movimento
  • Alta velocità di acquisizione 500.000pti/sec
  • Angoli di scansione: 360° orizzontale – 100° verticale
  • Precisione: 3mm
  • Ripetitibilità: 5mm
  • Pesi contenuti (<10Kg)
  • Protezione IP64

Video

Applicazioni Consigliate

Topografia e Territorio

In ambito territoriale il rilievo tramite scansione laser, grazie all’interfaccia diretta con GPS permette una veloce georeferenzazione del rilievo 3D. Consente di rilevare in tempi velocissimi una quantità di dati notevole con altissimo dettaglio che potrà essere utilizzata per il calcolo di sezioni, creazione di curve di livello e volumetrie.

Geologia e Monitoraggio

In Geologia il Laser Scanner permette la creazione rapida di Dem con elevato dettaglio per la verifica della stabilità dei versanti e calcolo caduta massi in condizioni di emergenza. Inoltre l’interfacciamento automatico con il GPS consente una georeferenzazione veloce ed automatica.

Ingegneria e infrastrutture

Monitoraggio dello stato di avanzamento dei lavori: rilevamento e monitoraggio completi dello stato di avanzamento dei lavori a fini di documentazione tecnica e giuridica. Ispezione di componenti a forma libera: controllo dimensionale ad alta precisione di complessi componenti a forma libera

Rilievo cave

Il rilievo laser scanner è particolarmente adatto al rilievo di cave a cielo aperto grazie alla elevata portata di ripresa e alla velocità di acquisizione, che permettono di ottenere un modello DTM del terreno in breve tempo, dal quale è possibile effettuare un calcolo di volumi o superfici o estrarre curve di livello già vettorializzate.

Tunnelling

Le scansioni laser permettono di rilevare in breve tempo la geometria di scavo della galleria. Attraverso il confronto con il modello 3D di progetto è possibile analizzare la geometria dello scavo e individuare le zone di sovrascavo e sottoscavo. E' possibile inoltre rilevare anche l'opera una volta conclusa per verificare l'esatta rispondenza al progetto esecutivo.

City Modelling - Scansioni in movimento

Il laser scanner, grazie alla velocità di scansione, permette di essere usato anche per applicazioni dove la scansione viene fatta da mezzi in movimento (quad, auto, imbarcazioni, elicottero). L’associazione di altri sensori , come telecamere, fotocamere, Gps e piattaforme inerziali IMU, è possibile grazie alla tecnologia avanzata e alla predisposizione all’interfacciamento di sensori diversi dallo scanner.

Rilievo da imbarcazioni

Il rilievo cinematico da imbarcazione permette di ricostruire con esattezza le sagome di opere realizzate o in via di realizzazione, di rilevare velocemente e con precisione gli argini di fiumi o laghi o profili costieri, soprattutto in quelle aree di difficile accesso logistico, vantando la miglior prospettiva di ripresa, impossibile con i sistemi di rilievo tradizionali.

• Morfologia coste • Scogliere e promontori • Demanio portuale e marittimo
• Argini di fiumi e laghi • Integrazione con dati multibean

Archeologia

La tecnologia laser scanner rappresenta la metodologia di rilievo ad oggi più precisa per la catalogazione dei beni archeologici di pregio, permettendo di pianificare in modo totalmente innovativo il processo di registrazione, analisi e archiviazione dei dati e proponendo rilievi digitali tridimensionali georeferenziati collegabili a database specifici in modo da creare dei GIS facilmente interrogabili.

Architettura

Il rilevo laser scanner costituisce oggi la metodologia più precisa per il rilievo di una architettura, sopratutto se particolarmente complessa, grazie alla elevata velocità di acquisizione e alla notevole quantità di informazioni raccolte.
Dalla nuvola dei punti sono facilmente estraibili, grazie a software dedicati, elaborati 2D quali piante, sezioni e prospetti, potendo valutare dettagliatamente tutti gli elementi fondamentali per interventi di ristrutturazione e/o nuove costruzioni.

Tutela beni Culturali

Che si tratti di restauri, analisi scientifiche, messa in sicurezza dell'opera o presentazioni virtuali di siti storici non accessibili ai visitatori, il rilievo laser scanner garantisce la possibilità di documentare in modo completo e dettagliato costruzioni storiche e siti archeologici.

Navi e yacht

I lavori di costruzione delle imbarcazioni si basano su tecniche di misurazione e documentazione 2D e 3D per garantire la realizzazione di barche, yacths e barche a vela di elevata qualità a partire dalla fase di progettazione fino alla produzione vera e propria.

Scena del crimine e incidenti

In pochissimi minuti, attraverso una scansione laser scanner, siamo in grado di restituire dati accurati di rilievo della scena del crimine e di incidenti, in interno o in esterno. Questi dati permettono un valido e preciso supporto alle fasi investigative "congelando" la scena del crimine scansionata e documentando lo stato di fatto. Questi dati possono poi esser portati in fase di dibattimento poichè vengono ritenuti giuridicamente affidabili.

Rilievo da operatore / treppiede su ruote / veicoli su strada

L’acquisizione di un elevata quantità di dati geometrici all’interno di uno stesso archivio organizzato e facilmente interrogabile permette l’estrazione e creazione automatica di numerosi elementi presenti all’interno dello scenario rilevato.

• Ambienti interni • Impianti idustriali • City modelling • Reti elettriche
• Infrastruttura urbana e pertinenze • Centri storici • Database geografici
• Gasdotti e metanodotti